FAQ & FACTS

Indicazioni tecniche per la posta in opera di profili in alluminio, mosaici in alluminio, piastrelle in alluminio, decori in metallo per arredamento.

DOVE POSSONO ESSERE UTILIZZATI IL RIVESTIMENTO E PAVIMENTO IN ALLUMINIO?

I rivestimenti  e pavimenti in alluminio danno massima libertà di espressione a chi progetta nell’edilizia e nel design: è una rivelazione per chi vuole attraversare territori inesplorati. In casa, nel business, negli ambienti commerciali e di rappresentanza. In tutti questi contesti Metalborder sfida la fantasia del progettista, anche con PERSONALIZZAZIONI.

DOVE SONO FABBRICATI I PRODOTTI METALBORDER?

i prodotti sono interamente realizzati in Italia, nel distretto di Modena. L’ideologia METALBODER è fortemente legata al made in Italy, al contributo di personale altamente qualificato, al fine di creare un prodotto unico e personalizzato.

È RICICLABILE?

La riciclabilità, caratteristica specifica di dell’alluminio, ne fa una nuova opportunità per chi ha scelto di vivere e progettare ambienti dall’ impatto ecosostenibile.

CHE COS’E’ L’ANODIZZAZIONE?

Molti nostri prodotti sono ANODIZZATI.

L’ Anodizzazione dell’alluminio è la fase in cui l’alluminio viene nobilitato passando dallo stato di metallo a vera e propria superficie. Il processo che sottende questa trasformazione è un processo di elettrolisi (che viene compiuto in apposite vasche percorse da una corrente) che consente la colorazione della superficie del metallo attraverso l’utilizzo di specifici pigmenti. Anche se si parla di micron, questo tipo di colorazione è fissata in profondità a livello molecolare, ed è pertanto preferibile a qualunque altro procedimento di verniciatura o finitura. La trasformazione elettrolitica che avviene a livello dei primi micron di superficie dell’alluminio, ne modifica fisicamente la struttura molecolare rendendo la superficie esterna del metallo inattaccabile dagli agenti atmosferici e decisamente più robusta .

FONDO

il fondo deve essere rasato, pulito, privo di macchie d’umidità, di qualsiasi accenno di muffa o infiltrazioni.

LA COLLA

consigliamo l’utilizzo di colle poliuretaniche oppure epossidiche. Dentro ad ogni scatola di prodotto trovate le istruzioni dettagliate. Sconsigliamo l’utilizzo di colle cementizie, in quanto creano un ambiente basico che potrebbero fare reazione con alcuni prodotti.

LA STUCCATURA

è la fase dove occorre prestare la maggiore cura.  Come  fugante consigliamo un prodotto epossidico.

LA PULIZIA

la pulizia dei residui di stuccatura deve essere effettuata IMMEDIATAMENTE,  appena dopo la sigillatura delle fughe (non dopo ore e, men che meno, il giorno dopo). Questo procedimento deve essere effettuato con spugne morbide ed abbondante acqua pulita. NON utilizzare  strumenti o prodotti abrasivi/aggressivi che potrebbero danneggiare la superficie.

MANUTENZIONE e PULIZIA

consigliamo l’utilizzo di un panno morbido, inumidito con acqua e detergenti neutri o alcool. NON utilizzare prodotti acidi, basici o abrasivi. NON utilizzare strumenti abrasivi.

FUGA

per la posa a pavimento consigliamo l’utilizzo di un collante a conducibilità che permetta la conduzione elettrostatica e l’isolamento del pavimento. In caso di riscaldamento a pavimento o irraggiamento diretto del sole, consigliamo di lasciare per la dilatazione una “fuga” sul perimetro dell’ambiente di 5 – 10 mm a seconda dell’estensione della superficie.

CONSIGLI

posare e fugare i prodotti Metalborder richiede normale competenza. Consigliamo di non affidarsi ad artigiani improvvisati ma a  posatori certificati. Un professionista è  la migliore garanzia di qualità di posa e le sue conoscenze permetteranno di realizzare al meglio ciascuna fase di posa. I nostri suggerimenti di cui sopra non intendono sostituirsi alla professionalità del posatore, che resta l’unico responsabile delle diverse fasi del montaggio.

Consigliamo di verificare il prodotto prima della posa.

Sconsigliamo l’utilizzo di  NASTRO ADESIVO a contatto diretto (anche nastro-carta da imbianchino) per evitare che la pulizia di residui di colla comporti l’utilizzo di strumenti aggressivi.

COOMING SOON

Scheda tecnica 01

Catalogo generale completo di tutte le nostre collezioni, schemi di posa e caratteristiche tecniche

Download pdf

Scheda tecnica 02

certificato

Download pdf

Scheda tecnica 03

certificato

Download pdf

Scheda tecnica 04

scheda tecnica

Download pdf

Hai bisogno di una consulenza?

Sei interessato? Scopri tutte le opzioni disponibili, i colori e le varianti.
Contattaci direttamente per ricevere assistenza.

Contattaci